Ludovica Castellani Ricci

TAGS: Lifeatatlantia

TEMPO DI LETTURA: 3 Minuti

Nome: Ludovica Castellani Ricci
Squadra: Employer Branding, Capability Acquisition and Development, Diversity and Inclusion
Nickname: The enthusiast in motion

Raccontaci il tuo percorso

La mia avventura nel mondo delle Risorse Umane parte nel 2018, quando dopo una Laurea in psicologia e un Master in Gestione delle risorse Umane, inizio lo stage in Atlantia. Durante questa prima esperienza e grazie al supporto di tutte le persone che mi hanno accompagnato in questo percorso, ho avuto la possibilità di toccare con mano tutto quello che fino a poco tempo prima avevo solo potuto studiare e inizio così a muovere i miei primi passi e ad appassionarmi alle sfide del mondo HR. 
Al termine dello stage, colgo l’opportunità di proseguire il mio percorso di sviluppo in Aeroporti di Roma, società operativa del Gruppo Atlantia dove mi sono misurata con una nuova realtà, con complessità operative sempre crescenti che mi hanno permesso di strutturare solide basi. Oggi colgo una nuova sfida e rientro in Atlantia più matura, consapevole, trovando un’azienda rinnovata e nuove sfide da cogliere.

Che cosa ti dà il tuo lavoro?

La possibilità di stare a contatto con persone diverse, di conoscerle e di poterle supportare nello sviluppo del proprio talento e potenzialità, incoraggiandole sempre a realizzare le proprie ambizioni di crescita professionale e personale.

Cosa dai ad Atlantia?

Entusiasmo, passione e voglia di impegnarmi per crescere con e attraverso il Gruppo, sviluppando le mie competenze a servizio dell’Azienda e di tutte le nostre sfide future.

Cosa rappresenta Atlantia per te?

Atlantia per me è passato e futuro… 
E’ l’orgoglio di appartenere ad un Gruppo che ha a cuore tutte le sue persone, che investe nel loro percorso di crescita come esseri umani che come professionisti. 
E’ la possibilità di ognuno di noi di contribuire al percorso di trasformazione che sta attraversando l’Azienda, cogliendo l’opportunità di misurarsi costantemente con tematiche sempre più innovative.

Qual è la sfida più grande che hai affrontato da quando sei in Atlantia?

In questo periodo, la sfida più difficile è stata quella di non aver potuto godere della spontaneità della stretta di mano dei miei nuovi colleghi, di aver dovuto gestire diverse situazioni a distanza, di far arrivare un sorriso anche attraverso la mascherina. 

Qual è stato il tuo maggior successo in questo ruolo? 

Avere l’opportunità  di fare esperienza e di crescere nelle diverse società del Gruppo: ho affondato le mie radici in Atlantia, sono cresciuta in Aeroporti di Roma per poi irrobustirmi nuovamente nella holding, ed è qui che mi vedo fiorire.

Che consiglio daresti a studenti universitari o giovani professionisti orientati a intraprendere una carriera nel tuo settore? 

Studiate e imparate. Le competenze che sarete in grado di acquisire e sviluppare saranno le fondamenta dalle quali partire e attraverso cui rinnovarvi sempre.
Siate curiosi e non fermatevi. La curiosità apre a nuove realtà, permette di andare oltre, offre continui stimoli, prepara a nuove idee e abbatte le barriere del pregiudizio. Essere curiosi è come essere sempre in movimento, è una mente che non si ferma mai.
Ricercate esperienze di vita in ogni ambito. Ricercate sempre esperienze di vita nuove e diverse, perché tutto quello che sarete in grado di sperimentare oggi darà forma alla vostra personalità di domani.

Dove vedi Atlantia e dove ti vedi tra 5 anni?  

Quello che desidero per Atlantia è di proseguire e di consolidare il percorso di trasformazione già avviato, puntando sull’innovazione come leva di crescita, investendo sulle persone come patrimonio imprescindibile, e diffondendo una mobilità che sia sempre più sostenibile nel rispetto delle comunità e dell'ambiente in cui operiamo.
La mia aspirazione è vedermi trasformata, cresciuta e arricchita da tutte le esperienze che avrò modo di vivere insieme ai miei colleghi del Gruppo Atlantia !!
 

Il nostro sito web fa uso di cookies di terze parti.
Per le informazioni sul loro funzionamento e sulle modalità di disabilitazione si veda la nostra cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies.