La nostra concessionaria Abertis Mobility Services e Yunex Traffic forniranno soluzioni per le zone a basse emissioni in Spagna

Abertis Mobility Services
Torna alla pagina precedente
15 nov 2021
TEMPO DI LETTURA: 1 min
Abertis Mobility Services (AMS) ha appena annunciato una partnership con Yunex Traffic, un'azienda di Siemens, per offrire alle città e alle agenzie di trasporto pubblico in Spagna soluzioni per realizzare zone a basse emissioni (Low Emission Zones).

Abertis Mobility Services (AMS) ha appena annunciato una partnership con Yunex Traffic, un'azienda di Siemens, per offrire alle città e alle agenzie di trasporto pubblico in Spagna soluzioni per realizzare zone a basse emissioni (Low Emission Zones).

AMS porta alla partnership una vasta conoscenza della gestione delle zone a basse emissioni, assieme alla sua comprovata esperienza nei servizi volti a migliorare l’esperienza dell’utente e il rispetto dei regolamenti. Yunex Traffic contribuisce con il suo sistema tecnologico composto da componenti hardware, software e servizi, vantando una grande esperienza sul mercato ITS per quasi 100 anni. Ha infatti realizzato zone a bassa emissione negli ultimi anni in grandi città come Londra, Birmingham e Manchester.

Questa collaborazione è estremamente importante considerando che nei prossimi anni il numero di zone a basse emissioni in Spagna, come in altri paesi in Europa, aumenterà costantemente. La nuova legge sul cambiamento climatico nell'ambito della "Spagna 2050: Fondazioni e proposte per una strategia nazionale a lungo termine" - un piano ambizioso allineato con le politiche comunitarie per ridurre drasticamente le emissioni di gas a effetto serra - richiede che tutte le città con più di 50.000 abitanti istituiscano una zona a basse emissioni a partire dal 2023. L'introduzione di queste zone interesserà 150 località spagnole con più di 24 milioni di persone, 52% degli abitanti della Spagna.

 

Related links


Il nostro sito web fa uso di cookies di terze parti.
Per le informazioni sul loro funzionamento e sulle modalità di disabilitazione si veda la nostra cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies.