Atlantia è per la prima volta inclusa nell'indice azionario Euronext 120 Eurozone, posizionandoci come leader nella sostenibilità in Europa

european euronext
Torna alla pagina precedente
16 dic 2021
TEMPO DI LETTURA: 2 minuti
Gli indici Euronext Vigeo Eiris sono composti dalle società quotate di più alto livello valutate da V.E (parte delle soluzioni ESG di Moody's) in termini di performance ESG. Le società selezionate hanno ottenuto i rating più alti nel loro universo di riferimento che copre i 500 emittenti tra le maggiori capitalizzazioni di mercato a fluttuazione libera nella zona euro.

Questa inclusione segue l'inserimento di Atlantia nell'indice MIB ESG, il primo indice blue-chip in Italia che presenta le principali società pubbliche con un forte track-record ESG, ed è ancora una volta un riconoscimento dell'impegno della Società ad integrare i rischi e le opportunità ambientali, sociali e di governance (ESG) nella strategia aziendale e in tutto il processo di creazione di valore del portafoglio di asset.

Nel corso del 2021 la Società ha registrato miglioramenti significativi nei suoi rating ESG. GRESB Infrastructure Public Disclosure, l'agenzia internazionale specializzata nella valutazione delle imprese di infrastrutture, ha aggiornato il rating di Atlantia a B (dal precedente C) per la trasparenza ESG; la Società si classifica al 2° posto su 8 società di infrastrutture nel settore dei trasporti. È stata confermata la presenza della Società nell'indice FTSE4Good, utilizzato dagli operatori di mercato per creare e valutare fondi di investimento responsabili, e Refinitiv, che gestisce un database globale per i mercati finanziari e fornisce rating ESG per oltre 10.000 aziende, ha inserito Atlantia tra i 25 titoli più verdi quotati alla Borsa di Milano. L'upgrade del rating della Società a BBB da parte dell'agenzia internazionale MSCI ESG Ratings, specializzata nella valutazione delle performance di sostenibilità di circa 2.800 aziende, ha rappresentato un ulteriore passo avanti in questo percorso di successo.

Atlantia alcune settimane fa ha annunciato che i 5 aeroporti gestiti dalle sue controllate Aeroporti di Roma (Fiumicino e Ciampino) e Aéroports de la Côte d'Azur (Nizza, Cannes e Saint Tropez) hanno ricevuto dall'ente internazionale Airport Carbon Accreditation il massimo livello di certificazione di carbon-neutrality su un totale di 9 aeroporti nel mondo classificati in questa categoria.