VeniSIA e Atlantia: insieme per progettare soluzioni innovative volte ad abilitare una mobilità sostenibile e low-carbon

VENISIA_STORIA
Torna alla pagina precedente
03 mag 2022
TEMPO DI LETTURA: 1Min
Dalla mobilità low-carbon a nuovi materiali sostenibili, dai data analytics come strumento per combattere i cambiamenti climatici alle soluzioni di economia circolare e waste management.

VeniSIA - Venice Sustainability Innovation Accelerator, acceleratore di progetti innovativi, ha lanciato il 2 maggio la sua seconda Call for Ideas per individuare startup italiane e internazionali che avranno l’opportunità di realizzare un progetto di Co-Innovation insieme ad aziende partner, tra cui Atlantia. L’obiettivo è quello di offrire soluzioni innovative per la sostenibilità ambientale. La call resterà aperta fino al 30 giugno.

VeniSIA fa fronte alle sfide di sviluppo sostenibile attraverso un processo di accelerazione in cui:
•    aziende consolidate identificano le loro principali sfide di sviluppo sostenibile;
•    ricercatori e start-upper sulla sostenibilità sviluppano soluzioni coerenti;
•    studenti magistrali attivano tirocini all’interno dei corporate lab;
•    ulteriori donor indipendenti aderiscono a VeniSIA.

Per il programma 2022 sono state individuate sette challenge su cui le startup candidate dovranno misurarsi, una relativa alla Low-carbon Mobility, per soluzioni su veicoli elettrici o a basse emissioni ma anche per infrastrutture innovative e hub intermodali; una focalizzata su soluzioni per aumentare l’engagement degli stakeholder e la social acceptance di impianti di energie rinnovabili. Un’altra riguarda applicazioni di Data Analytics, AI e tecnologie IoT per l'elaborazione, l'analisi e il monitoraggio di parametri climatici da un punto di vista predittivo; le Supply Chain sostenibili, per ridurre l’impatto ambientale attraverso la digitalizzazione e l’automazione; un’altra sul tema dell’economia circolare e del Waste Management e infine Smart Cities e Communities, la challenge per proporre edifici sostenibili, piattaforme IoT per città intelligenti, soluzioni per comunità circolari, per il turismo sostenibile e per l’inclusione digitale.